Liceo Linguistico

Coniugare abilità e conoscenze

LICEO LINGUISTICO EUROPEO

Scegliere oggi il Liceo Linguistico Europeo del Collegio Pio X significa voler intraprendere una scuola

unica, dinamica, rigorosa, moderna.

Unica, in quanto comprende e supera l’offerta del Liceo Linguistico tradizionale. Il Liceo Linguistico Eu- ropeo propone tre indirizzi diversi tra cui scegliere: Moderno, Giuridico-economico, Artistico-letterario.

 

Il Liceo Linguistico Europeo Moderno è caratterizzato dal potenziamento dell’area linguistica, perché si studiano tre lingue (Inglese, Spagnolo e, a scelta, Francese o Tedesco) per cinque anni, così come Storia dell’Arte. Nell’indirizzo Moderno la terza lingua si studia per 4 ore settimanali, un’ora in più rispetto al Liceo Linguistico tradizionale, allo stesso modo della prima e della seconda lingua.

Le lingue scelte si giustificano dentro un quadro didattico ed educativo di matrice europea e le compe- tenze linguistiche e letterarie acquisite nel percorso scolastico consentono prospettive valide a livello europeo e a livello internazionale.

 

Nel Liceo Linguistico Europeo Giuridico Economico si studiano invece due lingue (Inglese e, a scelta, Spagnolo, Francese, Tedesco) e le materie di indirizzo, Diritto ed Economia, vengono trattate con un re- spiro internazionale e con un taglio liceale. L’obiettivo è la costruzione di un cittadino europeo preparato e capace di cogliere i fondamentali aspetti politici ed economici della società in cui vive. L’uso dei quoti- diani italiani e stranieri e degli strumenti informatici rende positivo l’approccio didattico alle discipline e permette agli studenti di calare gli istituti giuridici e le teorie economiche nella realtà in cui vivono tutti i giorni.

 

Il Liceo Linguistico Europeo Artistico Letterario si rivolge a studenti che vogliono comunicare anche at- traverso le discipline artistiche. L’indirizzo non si propone di insegnare semplici tecniche espressive, ma educa gli studenti a porre se stessi al centro della propria espressione. È la sfera personale, in particolare, ciò che differenzia questo tipo di percorso da molte delle attuali offerte di formazione tecnica o artistica. Il risultato incontra la richiesta di professionisti che i nuovi mercati stanno ricercando (video editor, in- terior designer, 3D artist, interaction designer, UI designer…) che richiedono personalità solide, mosse da una sincera passione, flessibili al cambiamento, capaci di un approccio globale e allo stesso tempo specializzate. L’indirizzo, infatti, risulta di impianto umanistico e artistico, interculturale e interlinguistico, nonché aperto alla comunicazione in ogni sua espressione.

Inoltre, al Liceo Linguistico Europeo si studia Storia dell’Arte fin dal primo anno e, sempre fin dal primo anno si studia almeno una materia interamente in lingua inglese (Geography oppure Geography e Hi- story al biennio; History in terza e quarta).

Il Liceo Linguistico Europeo è anche una scuola dinamica perché, attraverso la pianificazione delle “classi aperte”, si articola secondo numerosi indirizzi e livelli di lingua, che permettono una personalizzazio- ne del proprio curriculum scolastico e contribuiscono alla maturazione di scelte consapevoli. In questo contesto, concorrono le esperienze di gemellaggio con scuole straniere nel biennio e di viaggi studio all’estero nel triennio che proiettano gli studenti in una dimensione europea e quindi multilinguistica e interculturale, favorita dallo studio delle lingue europee, Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco anche con professori madrelingua, del Diritto ed Economia e delle diverse espressioni artistiche.

Infine, è una scuola rigorosa, perché richiede impegno e studio da parte dei ragazzi, che però si senti- ranno sempre accompagnati e supportati dai loro insegnanti. Agli studenti forniamo gli strumenti fonda- mentali, a partire dal metodo di studio e dalle competenze di base, affinché il loro apprendimento possa diventare un’esperienza importante, stimolante, ma anche… bella!

Una scuola così non può che essere, pertanto, moderna e a misura di studente.

A questo concorrono anche

  • l’apprendimento delle lingue moderne all’interno di gruppi contenuti di studenti, che praticano le lingue stesse attraverso attività diversificate in cui gli studenti sono davvero protagonisti (dal musical al tea- tro, dal debate al quotidiano dialogo con i docenti);
  • Storia, insegnata in Inglese fino alla fine del quarto anno e a partire dalle fonti;
  • Filosofia e altre materie, affrontate in quinta anche in modalità CLIL, quindi con unità didattiche in lingua inglese;
  • Diritto-economia (in italiano) o Economics (in inglese) per chi sceglie l’indirizzo Giuridico;
  • la soddisfazione di vedere realizzati i propri elaborati artistici dopo averli ideati e progettati durante il percorso annuale nell’Indirizzo Artistico-letterario.

 

accedi all’allegato dell’offerta formativa per avere tutti i quadri orari